Camera da letto con cabina armadio, quali sono le soluzioni migliori

Camera da letto con cabina armadio, quali sono le soluzioni migliori?

Cosa bisogna sapere per arredare la camera da letto con una cabina armadio? Ci sono molti aspetti di cui tenere conto, prima di tutto i metri quadri disponibili, e in seconda battuta lo stile della camera, che dovrebbe risultare impreziosito dalla presenza di una cabina armadio, un dettaglio funzionale e ricercato che deve essere scelto con accuratezza.

Contrariamente a quanto si crede, non occorre avere una camera da letto molto grande per fare spazio a una cabina armadio; esistono soluzioni differenti, anche di compromesso, che ti consentono di ricavare una cabina armadio dove credevi non sarebbe stato possibile. Vediamo quali sono le principali possibilità.

Cabine Armadio Per Zona Notte

Come progettare una cabina armadio

Un tempo esisteva la cosiddetta stanza guardaroba che, nelle case più grandi, assolveva la funzione delle odierne cabine armadio, ovvero un luogo in cui poter scegliere cosa indossare con una veloce occhiata e soprattutto tenere tutti i propri capi a portata di mano.
Nelle case odierne, decisamente più piccole, le esigenze sono cambiate e la cabina armadio è, per molti, un oggetto del desiderio, una pratica soluzione agli spazi poco utilizzati poiché è ideale per una nicchia, un angolo, un vano con pilastri oppure per una rientranza del muro.

Per poterla avere nella propria camera da letto, è essenziale il rilievo esatto delle misure della stanza e che le pareti siano in buone condizioni.
A proposito delle misure, ricordiamo che una camera da letto non dovrebbe essere più piccola di 14 mq per due persone e 9 mq per una sola, incluso l'ingombro dell'armadio.
Questo vale come consiglio generale, al di là delle disposizioni vigenti in termini di grandezza degli alloggi.
 

Le misure e le dimensioni minime per una cabina armadio

Per avere una cabina armadio sono sufficienti 2 mq o poco più, il che è abbastanza semplice anche in un appartamento che ha molti anni.
Le misure minime sono: 60 cm per muoverti nella cabina armadio (quindi la profondità di ingombro), tra i 90 cm e i 100 cm come spazio tra l'armadio e la parete retrostante più vicina, in modo da poter aprire comodamente le ante, che possono essere a battente o scorrevoli e in quest'ultimo caso le dimensioni di ingombro salgono a 65 cm.

60 cm è la misura che dovresti lasciare da ogni lato del letto per spostarti con maggiore comodità; se lo spazio in larghezza è poco, potresti posizionare un ripiano dietro al letto al posto dei comodini. In questo modo avrai a disposizione più spazio per accedere alla cabina armadio dietro il letto.

Ora prendiamo in esame le differenze fra tre tipi di camera da letto e quindi altrettante soluzioni per la cabina armadio: quadrata, rettangolare o camera adiacente da riadattare.

Come scegliere la cabina armadio perfetta

Camera quadrata con cabina armadio

In una camera da letto 4 mt x 4 mt è abbastanza semplice ricavare una cabina armadio, tenendo conto di dove si trova la finestra e la porta di ingresso. Puoi sfruttare tutta una parete, oppure, nel caso che la finestra si trovi sulla sinistra, disporre una piccola scrivania con uno spazio dedicato al trucco o, in alternativa, una piccola libreria sull'angolo rimasto libero, giusto per valorizzare ogni punto della stanza. La cabina armadio angolare è la scelta più comune in questo tipo di camere, soprattutto se si opta per ante scorrevoli che consentono di avere un po' più di spazio.
 

Camera da letto quadrata con cabina armadio

Come disporre la cabina armadio in una camera rettangolare

In questo caso il consiglio è di scegliere il lato corto della stanza per disporre la cabina armadio, mentre il letto potrebbe essere collocato sul lato più lungo, con una disposizione classica oppure con l’ingresso laterale, una scelta più inconsueta che può rendere più originale l'arredamento della camera da letto.
 

Come arredare camera rettangolare con cabina armadio

Cabina armadio nella stanza accanto

In alcuni appartamenti, il ripostiglio potrebbe diventare una cabina armadio, soprattutto se si trova adiacente alla camera da letto e se è possibile spostare la porta all'interno e chiudere con del cartongesso la porta attuale del ripostiglio. In genere il ripostiglio si trova lungo il corridoio, quindi potrebbe essere possibile integrarlo nella stanza da letto, ampliando così la camera che credevi troppo piccola.

Si tratta di soluzioni che si adattano al singolo caso e, come ben sappiamo, ogni appartamento è diverso. Tuttavia, non per questo si deve rinunciare ad avere una comoda cabina armadio per avere sott'occhio i propri outfit preferiti e creare un ambiente più confortevole nella zona notte.

Dove disporre la cabina armadio
Tutti gli articoli