Cucine su misura, come scegliere il modello perfetto per casa tua

Cucine su misura, come scegliere il modello perfetto per casa tua

Esiste la cucina perfetta? Forse no, ma esiste la cucina ideale per te, quella adatta agli spazi che hai in casa e soprattutto che è funzionale alle tue esigenze ed è anche bella da vedere.

Abbiamo messo insieme alcuni consigli sul perché conviene scegliere una cucina su misura e su quali aspetti bisogna considerare prima dell'acquisto, poiché la scelta della cucina è fondamentale quando si arreda casa.

Cosa fare prima di scegliere una cucina su misura

Perché scegliere una cucina su misura

Cominciamo con 3 buoni motivi per fare questa scelta: personalizzazione di ogni aspetto della cucina, ottimizzazione degli spazi disponibili, manutenzione semplice.
A partire da questi vantaggi puoi orientare la tua scelta sul modello che preferisci, ma prima è opportuno entrare nel dettaglio delle peculiarità delle cucine progettate su misura.

Grazie alla possibilità di personalizzare i moduli come si desidera, è facile dare vita a una cucina dal design convincente e  originale;
La qualità dei materiali utilizzati è molto alta e ciò consente sia di aumentare la durevolezza nel tempo della cucina, sia la funzionalità.
Una cucina realizzata specificamente per un ambiente, anche se molto piccolo, non richiederà lavori ulteriori e quindi anche i costi sono ottimizzati.

Arredo cucina con mobili su misura

Cosa significa scegliere una cucina personalizzata

Personalizzare vuol dire anche poter scegliere una combinazione di materiali differenti, ad esempio laminati, gres porcellanati, resine, lacche, solid surface (composti da miscele di minerali e resine acriliche o poliestere).
Questo privilegia la creatività ed è possibile scegliere materiali diversi per i rivestimenti, le strutture (come mobili, pensili e armadiature) e le attrezzature (cestelli, cerniere e comandi).

C'è un elemento che influenza sempre la scelta degli arredi in cucina: la sistemazione degli impianti.  Accade spesso che questi vengano installati prima di stabilire come sarà la cucina e quindi la disposizione degli elettrodomestici dipende direttamente da questo.
Con una cucina su misura, tuttavia,  ci si può almeno in parte svincolare dallo schema delle misure fisse 60x60 cm relative ai vari elettrodomestici.

Profondità Minima Della Cucina

Lo standard per la profondità della cucina è di 60 cm, ma scegliere una profondità superiore vuol dire avere una cucina più pratica, aumentando la superficie utile d'appoggio.
Quindi si possono progettare cucine con profondità di 70,75 e, 80 cm, con tutto il piano di lavoro a disposizione e tutti gli attrezzi necessari disposti sul fondo, dove progettare contenitori, porta mestoli, vaschette per scolare i piatti, ecc.

Perché scegliere una cucina su misura

Sviluppo In Altezza Della Cucina

La maggior parte delle cucine prevedono altezze standard: l’altezza del piano di lavoro è di 90 cm di solito, e questo dipende dalla somma di 3 altezze: lo zoccolo, l’anta e il piano lavoro. La personalizzazione riguarda anche la scelta delle altezze, poiché ogni persona è diversa e può essere conveniente avere una cucina con basi che partono da 80 cm oppure da 100 cm per chi è più alto.

Inoltre, si può progettare una cucina con mobili che si estendono fino al soffitto e prevedere diversi tipi di meccanismi per l’apertura dei cassetti e delle ante.
L'importante è che ogni componente della cucina sia funzionale e facile da usare per le persone che abitano in casa e vivono la propria cucina in momenti diversi della giornata.

Grazie ai servizi forniti da Hartè di rilievo misure, progettazioni di soluzioni personalizzate e assistenza tecnica in tutte le fasi successiva (consegna e montaggio), avere la cucina dei propri sogni non sarà più un traguardo irraggiungibile, bensì un obiettivo concreto, realizzabile in base alle richieste e alle esigenze di chi vuole acquistare una nuova cucina.

 

Cucina Su Misura Completa
Vantaggi Cucine Su Misura
Tutti gli articoli

Articoli che potrebbero interessarti