Divano per salotto, consigli per la scelta

Divano per salotto, consigli per la scelta e la disposizione nel soggiorno

Se dovessimo nominare un solo complemento d'arredo che fa la differenza nel soggiorno, diremmo senz'altro il divano: spesso è la prima cosa che si nota entrando nella zona living, inoltre è il posto preferito da tutta la famiglia per rilassarsi appena rientrati in casa, per guardare la tv, per leggere, fare un pisolino e persino per mangiare.

La scelta del modello e la corretta disposizione sono quindi fondamentali per creare un'area living perfetta; ti rimandiamo all'articolo Divani originali per la casa  per alcuni consigli e in questo post ti forniamo una serie di idee e di ispirazioni che ti saranno utili per valutare al meglio come disporre il divano e come arredare il soggiorno.

Quale disposizione scegliere per i divani nel soggiorno

Cominciamo con l'elencare le possibili alternative. Puoi posizionare il tuo divano:

 

  •   Addossato alla parete
  •    Al centro della stanza
  •    Sotto la finestra o davanti ad una vetrata
  •    Abbinato ad una poltrona o a un divanetto
  •    Alle spalle dell’ingresso

Disporre il divano addossato alla parete ti consente di risparmiare spazio e, poiché molte case oggi sono di piccole dimensioni, questa è una scelta azzeccata.
Potresti optare per un divano angolare o con chaise longue (nelle foto trovi qualche esempio), valorizzando così il tuo living.

Il divano a centro stanza è una scelta che si addice a salotti piuttosto grandi, a ville e case in cui il soggiorno è l'area principale, dove accogliere gli ospiti e trascorrere le serate.
In questo caso si possono abbinare più elementi, facendo attenzione a lasciare spazio per il passaggio e per un tavolino.

Se il tuo salotto è molto luminoso, puoi decidere di mettere il divano sotto la finestra o davanti ad una vetrata, dopo esserti accertato che ci sia spazio sufficiente per l'apertura della finestra e per il passaggio (dovrebbero esserci almeno 60 cm); in questa situazione bisogna fare attenzione alla disposizione della tv, perché la luce proveniente da dietro potrebbe ostacolare la visione.

 

divano per soggiorno piccolo

Riguardo gli abbinamenti, consigliamo di non farsi problemi nel disporre due divani diversi oppure una poltrona e un divano in salotto di forme e colori differenti.

La prima cosa da decidere è quale complemento è davvero essenziale per il tuo salotto e come abbinare il resto; se il divano e il pavimento sono scuri, puoi mettere un tappeto per staccare e creare un effetto visivo più gradevole; se i divani hanno due tinte molto diverse dovrai puoi scegliere cuscini e complementi dal colore simile, per dare omogeneità all'ambiente.

Se scegli 2 divani moderni o 2 divani antichi ottieni una maggiore armonia in salotto, ma puoi anche accostare un pezzo dal design minimalista con uno complemento d'arredo classico, per essere più originale.
La collocazione del divano alle spalle dell'ingresso si rende necessaria se l'ingresso accede direttamente nella zona giorno, in questo caso il suggerimento è di non disporre il divano di fronte all'ingresso, ma spostarlo lateralmente, in modo che sia perpendicolare alla porta.

disposizione divani soggiorno

Come scegliere il divano per il salotto

Per la scelta del divano occorre tenere conti anche del tipo di utilizzo, o meglio della funzione che ha la living room nella propria casa.
Questi esempi ti chiariranno le idee: il salotto da conversazione è destinato ad accogliere gli ospiti e in genere non prevede la presenza della tv, poiché le sedute sono una di fronte all'altra in modo da mantenere sempre il contatto visivo con le altre persone.
Il tipo di divano da collocare dovrebbe essere quello lineare, abbinato con poltrone che dovrebbero essere posizionate di fronte.

Il salotto relax è quello concepito per donare il più totale comfort: schienali su cui puoi poggiare la nuca, imbottiture morbide e un appoggio per gambe e piedi sono gli ingredienti essenziali di questa tipologia di living.

Molto spesso in questo tipo di salotto si trovano i divani a penisola, ideale per appoggiare le gambe e godersi qualche momento di riposo.

Il salotto tv è quello in cui la posizione del divano è correlata a quella del televisore, cioè si trova di fronte per consentire la migliore visione possibile.
Naturalmente in base alla grandezza della tv cambierà la distanza dal divano e dallo spettatore: una tv di 42” dovrebbe essere distante 2,50 – 3 mt, mentre una da 50-55” dovrebbe essere posizionata 3,50 mt dal divano.

 

Consigli per disposizione divano
Abbinare divani diversi nel salotto

Il salotto multifunzione è l'ambiente moderno per eccellenza, quello dove ci sono meno posti a sedere ma più comodi, dove si trascorre del tempo non solo guardando la tv, ma anche leggendo o giocando ai videogiochi. È il salotto dove si può anche cenare ed è anche un ambiente più intimo rispetto al passato, perché è diventato lo spazio più importante della casa, perciò il divano deve essere confortevole e adatto a tante situazioni diverse.

Dopo aver definito le tue esigenze e considerato i metri quadri a disposizione, sarà più facile disporre il divano perfetto per te e avere un salotto come lo hai sempre desiderato; le possibilità sono davvero numerose, scegli quella che fa al caso tuo!

 

Quale divano acquistare per il salotto
Tutti gli articoli