Come scegliere una cucina

Come scegliere una cucina: suggerimenti pratici e idee di arredo

Si fa presto a dire "cucina nuova”. Prima di scegliere quella giusta i dubbi e le domande sono tantissimi, ma con i giusti suggerimenti dare vita a quella su misura per la tua casa sarà un gioco da ragazzi! Vediamo insieme come scegliere una cucina e alcune idee di arredo per renderla unica. 

 

Come scegliere la cucina: le misure e la disposizione

Il primo, fondamentale, aspetto da valutare quando si tratta di scegliere la cucina sono gli spazi. Può sembrare una considerazione superflua, ma spesso chi ha la necessità di arredare la cucina dà priorità alla scelta del modello secondo fattori estetici che rischiano di non accordarsi con le dimensioni o la conformazione dell’ambiente, rischiando di penalizzare la fruibilità quotidiana. La regola numero uno, quindi, è: valutate bene lo spazio che dovete arredare e prendete con cura le misure, considerando anche l’eventuale presenza di allacci preesistenti che devono essere mantenuti o spostati, in modo da sviluppare la configurazione dei mobili di conseguenza.

 

Una volta definite le misure, passate alla scelta della disposizione: a forma di I, di L, di U, in parallelo, con isola… le soluzioni possono essere molteplici e devono essere sviluppate sia sulla base degli spazi che delle vostre esigenze, oltre che – ovviamente – del vostro gusto personale. 

Capire quale tipologia di cucina è la più adatta alla vostra casa è uno dei passaggi più delicati: se non siete sicuri delle vostre scelte, fatevi aiutare da un arredatore, che saprà consigliarvi la soluzione più giusta e studiare insieme a voi una disposizione su misura che possa sfruttare gli spazi al millimetro, massimizzando la funzionalità. 

idee di arredo cucina

Come scegliere la cucina: i colori e i materiali

Nella scelta dei colori e dei materiali della cucina giocano un ruolo fondamentale lo stile dell’ambiente e l’effetto che vorrete ottenere. Una cucina dallo stile classico, ad esempio, si sposerà perfettamente con il legno, che conferisce un aspetto caldo e accogliente. Acciaio e laminato saranno invece gli elementi dominanti di una cucina moderna, dal carattere più essenziale e funzionale. Preferite materiali facili da pulire e che possano durare nel tempo, in modo che non si rovinino a causa dell’esposizione ad acqua, calore e agli utensili da cucina. 

Al momento di scegliere stile e materiali, valutate anche elementi che possono fare la differenza a livello di design e comodità. Un esempio? L’apertura o il taglio delle ante, piccoli dettagli che possono rendere davvero unico il vostro progetto. 

Anche la scelta dei colori della cucina deve essere fatta in accordo con lo stile, senza però dimenticare che questo è uno degli spazi della casa che, più degli altri, deve unire stile e praticità. 

Ricordate sempre che i colori chiari tendono a far sembrare gli spazi più ampi, e potrebbero essere quindi una scelta migliore per cucine di piccole dimensioni; se volete spaziare con i colori, attenti alle tinte più scure che, sebbene sempre eleganti e raffinate, rischiano di “soffocare” ambienti ristretti. 

Non dimenticate, infine, di valutare attentamente le luci, che devono valorizzare gli spazi permettendovi al contempo di avere un piano di lavoro perfettamente illuminato. 

Come scegliere la cucina: gli elettrodomestici

Al momento della scelta della cucina, spesso ci si concentra in maniera particolare sui mobili, lasciando in secondo piano gli elettrodomestici. Questo può trasformarsi in un errore, non solo perché sono gli elementi della cucina che andrete a utilizzare più frequentemente, ma anche perché possono modificare radicalmente l’aspetto della cucina.

Un piano a induzione o una cappa di design, ad esempio, possono dare un tocco di stile anche a una cucina moderna più minimalista, mentre la disposizione del forno può modificare sensibilmente la composizione della cucina. 

Scegliete gli elettrodomestici a seconda delle vostre attitudini e necessità, facendo particolare attenzione a consumi e sostenibilità, e non dimenticate di valutare attentamente le vostre esigenze. Nella scelta del frigorifero, ad esempio, non concentratevi solo sullo stile o sul prezzo, ma considerate la composizione del nucleo familiare e le vostre abitudini per individuare il modello che vi consenta di ottimizzare al meglio lo spazio interno secondo le vostre specifiche necessità. 

Come scegliere la cucina: idee di arredo

Finora vi abbiamo dato dei consigli pratici che sono validi per ogni cucina. Al momento della scelta, però, la domanda fondamentale da porsi è “qual è la cucina che vorrei?”.

Poiché la cucina è il cuore della casa, infatti, è importante che questo ambiente, come e più degli altri, rispecchi la vostra personalità.

Ami circondarti di un arredamento caldo e avvolgente capace di unire lo stile del passato con il gusto e le comodità del presente? Mobili classici, robusti e finemente lavorati sono quello che ci vuole per la tua casa.

Ti piace sperimentare con la creatività e con i contrasti? Lo stile Industrial, con il giusto equilibrio di antico e moderno, in cui elementi e materiali diversi si uniscono in un’armonia dal fascino irresistibile, è decisamente quello che fa per te.

Preferisci linee pulite, geometrie, forme pratiche ed essenziali e caratteristiche tecniche innovative? Opta per lo stile moderno, in cui si uniscono tecnologia, design e praticità per dar vita a spazi originali ed estremamente funzionali.

Tutti gli articoli

Prodotti correlati