badge-harte
HomeBlogSenza categoriaLe tendenze dell’arredamento del 2022
Le tendenze dell’arredamento del 2022
14 Gennaio 2022
ciao

Anno nuovo arredo nuovo! Le tendenze dell’arredamento del 2022 girano intorno ai concetti chiave di sostenibilità e minimalismo, sia per quanto riguarda la scelta dei materiali che per i colori. Vetro, legno e pietra saranno i materiali protagonisti dell’arredo del nuovo anno, accompagnati dai colori della natura come il verde e il color ocra.

Ti è venuta voglia di rinnovare il design della tua casa? Qui abbiamo raccolto per te alcuni trend del 2022 da cui prendere ispirazione.

Le tendenze dell'arredamento del 2022

 

I colori di tendenza del 2022: le tonalità che richiamano la natura

Nel 2021 il protagonista indiscusso dell’interior design è stato il blu navy, elegante, profondo, raffinato e avvolgente. Invece, nel 2022 a fare da padroni saranno i colori caldi e intensi, con tonalità che prenderanno ispirazione dagli elementi della natura.

Verrano sfoggiati il color ocra, nelle sue sfumature cannella e bronzo. Un colore raffinato, che ci porta con la mente nel deserto e in posti esotici, ideale per chi ama lo stile etnico. Troveremo il verde, che richiama la pace e la tranquillità dei boschi e abbinandolo al legno si ottiene un effetto country chic. Per non parlare del blu, il colore rilassante che più di ogni altro dona serenità e calma la mente, ma accostato ad accessori color oro ci porta in un ambiente elegante.

Le tendenze dell'arredamento del 2022

Tra le tendenze del 2022 c’è la sostenibilità: verso un approccio minimal

Prendersi cura dell’ambiente è un concetto che richiede grande attenzione e al quale va data la dovuta importanza. Da anni, ormai, nel mondo del design e dell’arredamento, si utilizzano materiali riciclati, realizzati a basso impatto ambientale perché è fondamentale preservare il benessere del nostro pianeta.

In tal senso, le tendenze del 2022 in termini di arredamento abbracciano il tema della natura e dell’ecosostenibilità, ma non rinunciano al desiderio di eleganza e stile. La casa deve essere un ambiente accogliente e confortevole, dove il minimalismo prende il sopravvento. Per questo motivo lo stile nordico è il più in voga nell’anno nuovo, con le sue linee essenziali ma armoniose. La sua peculiarità? Semplicità e purezza negli arredi.

I materiali di tendenza dell’arredamento del 2022: proteggiamo il pianeta

Le tendenze dell’arredamento del 2022 vanno verso soluzioni sempre più ecosostenibili. Gli arredamenti saranno orientati all’utilizzo di materiali riciclati, come il legno, che grazie alla sua versatilità crea un ambiente accogliente che evoca calore. Un altro materiale molto gettonato sarà il vetro che, abbinando diverse forme e colori, permette di creare suggestivi giochi di luce. A questi si affianca la pietra, utilizzata per piani da cucina e lavelli, ma anche per realizzare pareti interne, per un effetto rustico e originale

Le tendenze dell'arredamento del 2022

Nel 2022 l’arredamento è sempre più smart

Non è certo una novità che a causa della pandemia abbiamo dovuto rivedere tutte le nostre abitudini, soprattutto in ambito lavorativo. Lo smart working, è entrato nelle nostre vite in modo preponderante, per cui ci siamo ritrovati a dover improvvisare delle postazioni di lavoro nelle nostre abitazioni.

Ormai molte aziende hanno predisposto almeno 2 giorni di smart working a settimana. Per questo ci siamo dovuti organizzare con postazioni adeguate e confortevoli per svolgere le nostre giornate lavorative. Da qui è nata l’esigenza di accessori polifunzionali come i tavolini trasformabili che, con un semplice gesto, si alzano, si allargano, passando da un classico tavolino da divano a una scrivania. Un’altra soluzione ottimale sono le consolle che da semplici piani d’appoggio si trasformano in veri e propri tavoli.