badge-harte
HomeBlogSenza categoriaRinnovare l’arredamento per l’estate: i 5 consigli per non sbagliare
Rinnovare l’arredamento per l’estate: i 5 consigli per non sbagliare
30 Giugno 2021

Di modi per rinnovare l’arredamento della casa con la bella stagione ce ne sono a decine, con una buona dose di creatività e le soluzioni giuste si raggiungono risultati estremamente soddisfacenti. Chi d’estate vuole dare ai propri interni un look tutto nuovo deve badare non solo a complementi e decorazioni, ma anche fare una valutazione sui colori, sullo stile e sui tessuti che si andranno ad innestare nell’arredamento estivo.

Fare le scelte opportune non è mai semplice, ecco quindi 5 consigli che potrebbero tornare parecchio utili a chi si appresta a rinnovare l’arredamento di casa per la bella stagione.

I consigli per dare un tocco estivo alla tua casa

Lo stile giusto

Innanzitutto, bisogna definire lo stile dell’arredamento. Ovviamente dovrà rispecchiare il vostro gusto e rispettare possibilità e armonie della casa, ma di certo dovrà rifarsi a dei canoni piuttosto comuni e definiti: le tonalità sono accese, i tessuti leggeri e gli spazi ariosi. Le decorazioni possono riprendere temi ed elementi tipici della stagione: immancabile è la frutta, le stampe floreali sono sempre un’ottima opzione.

Tessuti e colori

Colori accesi e tessuti leggeri, s’è detto. Via le coperte, i tappeti pesanti, le tende scure, spazio a tessuti naturali, luminosi, colorati. Lino e cotone sono dei must have, mentre per quanto riguarda i colori, se il bianco rappresenta un’ottima base da cui partire o verso cui orientarsi, è possibile anche osare e spingersi verso tonalità come il giallo, l’azzurro, l’arancione o il verde chiaro.

Arredamento estivo, 5 consigli per non sbagliare

Fiori e piante

Immancabili, fondamentali. In estate fiori e piante sono un must dell’arredamento, portano freschezza, donano naturalezza agli ambienti e, aspetto assolutamente da non sottovalutare, migliorano la qualità dell’aria negli spazi in cui vengono inserite, come pure l’umore degli inquilini.

Dettagli da interni

Puntate a riempire casa con temi ed elementi tipicamente estivi, come ad esempio ceste in vimini o conchiglie. Scegliete complementi d’arredo che riportino o rimandino a stampe floreali, mettete sempre in bella mostra della frutta (vera!). Tovaglie, lenzuola, asciugamani: colori accesi, dettagli e fantasie. Tutto in casa deve parlare d’estate.

I consigli per rinnovare l'arredamento con la bella stagione

Ottimizzazione degli spazi

D’estate ogni spazio della casa va sfruttato al meglio. Bisogna fare grande attenzione all’ottimizzazione degli spazi e all’ergonomia dei singoli elementi: per questo soluzioni su misura come quelle proposte da Hartè diventano fondamentali.  Per mobili e complementi è opportuno valutare anche soluzioni a scomparsa e prediligere, ove presenti, le ante scorrevoli.